logo

Category : Domotica

27 Lug 2018

Domotica:
Dal greco =Domus(casa)+Suffisso Ticos legato al tema delle discipline di applicazione delle tecnologie.

Grazie a sistemi moderni, possiamo ottimizzare  e migliorare la qualità di gestione di un ufficio o di un abitazione utilizzando la disciplina della Domotica, che si occupa di studiare tutte quelle tecnologie che consentono di avere un incremento delle prestazione degli impianti presenti in un edificio.

Grazie ai sistemi di domotica, si ottimizzano i consumi e si possono fondere diverse funzioni quali: controllo, comfort, sicurezza, risparmio e comunicazione.

Esempi di funzioni di un impianto di sicurezza intelligente:

  • Monitoraggio a distanza con telecamere
  • Interazione TV, Telefono e Impianto telecamere
  • Chiusura o apertura tende o oscuranti a seconda delle condizioni esterne ( sole si aprono,vento si chiudono etc)
  • Rilevamento di eventi come fughe di gas e incendi

L’innovazione dei sistemi di domotica, riguardano la capacità degli impianti di comunicare tra di loro ( non ci sono più interruttori, regolatori etc.) ma attraverso un unico punto di supervisione e programmazione si potranno coordinare e gestire tutti i dispositivi.Gli ambiti di applicazione sono notevoli e si possono estendere a diversi settori.

Molto spesso sentiamo il termine, Casa intelligente o Smart home,ciò indica proprio un ambiente che utilizza tecnologie  avanzate  che offrono quindi benefici e facilitazioni all’utente.

Si può predisporre l’accensione delle luce, aperture di porte, gestire la climatizzazione e i sistemi di sicurezza, il tutto dialogando dall’interno o dall’esterno attraverso smartphone, Tablet o PC.

Tale sistema risulta essere decisamente sinergico e garantisce una comunicazione a 360 gradi senza perdita di tempo e consumi.

Tramite il WI-FI si possono aggiungere nuove funzioni, utilizzando il collegamento alla rete.

Altro concetto, building automatico che permette di dar vita agli edifici intelligenti, con software di gestione dedicati che contribuiscono al controllo centralizzato ed efficiente di tutte le funzioni.

Quali sono i vantaggi?

  • Comfort -Facilità di gestione di tutti i dispositivi connessi
  • Sicurezza – Protezione dell’edificio da qualsiasi tentativo di effrazione
  • Risparmio e rispetto dell’ambiente -Consumi controllati e ottimizzati
  • Controllo e comunicazione -Controllo accessi e verifiche a distanza
  • Prolungamento della “Vita” di un edificio -Meno consumi, gestione ottimizzata

netpharos da anni progetta e realizza sistemi di domotica nei diversi ambiti di applicazione con molteplici impianti realizzati nelle province di Avellino, Benevento, Caserta, Napoli e Salerno.

14 Mag 2018

HIKVISION

L’evoluzione è un elemento che fa da padrone in casa Hikvision, che attraverso degli avanzati algoritmi, gestione infiniti scenari, ti permette di scegliere tra diverse risoluzioni a seconda delle tue richieste.

La telecamera termica  DS-2TD2136-10 si può collegare direttamente alle porte PoE dell’NVR, si utilizza principalmente per la difesa perimetrale e a scopi di prevenzione incendi in infrastrutture critiche come ferrovie, aeroporti, centrali elettriche  e cosi via.

Tra le tecnologie che caratterizzano questa Telecamere Termica  possiamo elencare le seguenti:

  • Adaotive AGC, DDE, 3DM DWR, NETD <50MK(0,05° C/32,09 ° F)
  • Algoritmo di analisi comportamentale potente ( intrusioni, eccezioni audio, incrocio di linee etc)
  • Funzione di allarme di temperatura affidabile
  • Algoritmo di rivelazione incendi ad alta prestazione
  • Risoluzione 384*288, con regolazione del contrasto di supporto
  • 3d DNR.14 palette di colori regolabili che garantiscono un miglioramento dei dettagli dell’immagine
  • Supporta immagine speculare, lo zoom digitale X2, X4 e l’uscita locale

 

Tutte le configurazioni vengono fatte attraverso  via browser, ciò facilita gli installatori e la gestione della stessa in caso di riparazioni/manutenzione/assistenza

Guarda il pdf della scheda tecnica del prodotto

https://www.hikvision.com/uploadfile/image/510745_DTCSpecIPCThermalDS2TD213610(1525)20160926.pdf

o visita il sito Hikvision per essere sempre aggiornato sulle novità

https://www.hikvision.com/it

 

12 Nov 2015

SmartThings: un gioiellino per il tuo impianto domotico

Recentemente Samsung ha presentato il suo nuovo Hub SmartThings, un vero gioiellino per gestire tutti i dispositivi connessi al tuo impianto domotico. SmartThings Hub è stato riprogettato per risolvere alcuni problemi di affidabilità che i precedenti modelli avevano messo in luce, inoltre è stata prevista la possibilità di gestire alcune attività in “locale”, fornendoci quindi, la possibilità di un utilizzo anche senza Internet.

Tra le tante novità notiamo dei miglioramenti hardware che includono un processore più potente e una batteria extra della durata di 10 ore da utilizzare nel caso ci fosse un’interruzione dell’alimentazione.

impianto-domotico-samsung-smartthingsUn’altra rilevante novità è quella legata al supporto agli impianti di video sorveglianza; questa volta avremo la possibilità di controllare in tempo reale, tramite l’app ufficiale SmartThings, le videocamere connesse al sistema. Inoltre, per evitare possibili disastri, l’app invierà automaticamente delle notifiche quando verrà segnalato qualcosa in movimento, o quando verrà rilevato del fumo, allagamenti, ecc.

Infine, per far felice il vostro impianto domotico e sopratutto voi, sono disponibili svariati sensori che si possono acquistare a un ottimo prezzo per integrare ulteriori funzionalità.

Lo SmartThings Hub v2 è già disponibile per l’acquisto.

12 Nov 2015

Domotica: automatizzare i normali processi di vita giornalieri

Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando per la prima volta abbiamo automatizzato la nostra casa con l’apertura della porta del garage con un semplice telecomando. Insieme all’esigenza di avere sempre con se un dispositivo connesso a Internet è nata l’esigenza di facilitare i normali processi di vita che giornalmente compiamo.

Pensare a un impianto di domotica quando ancora non erano presenti microprocessori e smartphone era abbastanza difficoltoso e sopratutto costoso. Con l’avvento dei dispositivi mobili di ultima generazione questo ha fatto si che anche i costi subissero un netto calo, ora tutto quello che serve è una connessione Wi Fi, un router, uno smartphone e un controller centrale, tutte cose ormai già presenti in tutte le case, fatta eccezione per il controller.

Cosi sono nate le case intelligenti, abitazioni gestite tramite uno smartphone o un dispositivo mobile grazie all’utilizzo di un impianto di domotica efficiente.

impianti domotica con controllo da smartphone

Domotica: Il vero motore delle “case intelligenti” è sempre uno: Internet!

Oggi, pensare a una nuova abitazione senza la predisposizione a un impianto di domotica è pura follia, queste tecniche fanno ormai parte della nostra vita e, sinceramente, farne ora a meno è un pò complicato.

Collegare i vari dispositivi elettrici di una casa a un sistema centrale per automatizzare tali dispositivi è ormai possibile, per fare ciò facciamo riferimento a una connessione Internet e a dei sensori, che sono in grado di compiere per noi azioni giornaliere con semplicità e conseguente riduzione di tempo.

Pensateci, molto spesso avete bisogno di compiere azioni all’interno della vostra abitazione, magari prima del vostro arrivo potreste aver bisogno di accendere i riscaldamenti ma in casa non c’è nessuno che possa farlo per voi, con la domotica tutto questo è possibile, comodo vero?

Quali sono i vantaggi di un impianto di domotica?

  • Risparmio: Accendere e spegnere i dispositivi collegati permetterà un notevole risparmio di energia, spegnere gli irrigatori o le luci arrivati a un determinato orario è possibile.
  • Controllo: Molte cose all’interno della casa possono essere controllate da un qualsiasi dispositivo mobile. Potremmo aver bisogno di una serratura intelligente che permette l’accesso a individui solo in alcuni momenti della giornata senza dover lasciare le tue chiavi ai vicini.
  • Sicurezza: Molte soluzioni di sicurezza possono essere consultate in qualunque momento, sia dall’interno che dall’esterno dell’abitazione. Inoltre, tramite dei sensori intelligenti è possibile rilevare eventuali perdite d’acqua, controllare il livello di umidità, controllare eventuali perdite di calore e tanto altro, la cosa bella? che puoi fare tutto questo da qualsiasi luogo tu sia.

Conclusioni:

Gestire la propria abitazione da remoto è indubbiamente un’ottima possibilità, avere tutto a portata di smartphone riduce sensibilmente i tempi per compiere qualsiasi operazione. Le possibilità di aumentare il livello di sicurezza dell’abitazione sono sicuramente alta e poter controllare in qualsiasi momento la propria abitazione è un concreto aiuto per la tua sicurezza, ma non solo, compiere anche le azioni più banali, come l’accensione o lo spegnimento di un elettrodomestico, ci porterà dei vantaggi, come avere un sostanziale risparmio sulla fornitura di elettricità.

Ti piacerebbe rendere anche la tua casa intelligente?