logo

Tag : password

24 Ago 2018

Cosa si intende per Sicurezza Logica?
Quando si fa riferimento alla sicurezza Logica, facciamo riferimento alla protezione dell’informazione nella sua integrità e disponibilità andando a contrastare ogni eventuale minaccia di tipo accidentale o intenzionale, si deve impedire l’alterazione diretta o indiretta delle informazioni e negare l’accesso alle informazioni da chiunque (fonte umana o non umana). Nonostante le misure attuate, un evento indesiderato può comunque violare e oltrepassare le barriere di sicurezza realizzate, lo scopo è quindi quello di:

    • Ridurre la probabilità che vengano violati
    • Individuare in modo rapido qualora questo accada
    • Limitare i danni e ripristinare il tutto nel minor tempo possibile

Bisogna intervenire in modo complementare, anticipando delle mosse di attacco ed essere pronti con soluzioni risolutive nel minor tempo possibile.
Esistono svariate modalità di protezione/prevenzione, tra le quali:

L’autenticazione con password: Il sistema permette il riconoscimento dell’utente attraverso l’inserimento di una singola password, il meccanismo in alcuni contesti ad alto livello di rischio di attacco, potrebbe risultare obsoleto in quanto esiste un elevato rischio che le password vengano indovinate, rubate o condivise, usate più volte e conservate in modo non sicuro.

L’autenticazione a più fattori comporta : (conoscenza, possesso,caratteristiche fisiche)

  • Qualcosa che sai solo tu (conoscenza) 
    • Password
    • Pin
    • Informazioni personali
  • Qualcosa che hai solo tu (possesso)
    • Carta magnetica
    • Password utilizzata una volta sola
    • Chiave fisica
  • Qualcosa che sei solo tu (caratteristiche fisiche)
    • Biometria

netpharos da anni realizza e propone progetti  per la sicurezza logica nelle province di Avellino, Benevento, Caserta, Napoli e Salerno.

28 Mag 2018

Si riscontra ancora troppa poca attenzione all’utilizzo delle Password anche se con il nuovo Regolamento Europeo  sembra essere ben chiaro, più o meno a tutti, quanto questo aspetto sia uno dei punti più importanti per la protezione della privacy.

Continuano eventi  e convegni che trattano questo fondamentale tema e durante il World Password Day, ( da  5 anni si festeggia ogni primo giovedì di maggio), si è discusso a lungo sull’argomento cercando di aumentare la consapevolezza della privacy e sulla sicurezza online. Si scelgono password sempre più semplici e  soprattutto conservate senza attenzione e l’utilizzo della stessa password in  contesti differenti  comporta ovviamente, un grave rischio e in questo modo andiamo a rendere il lavoro più facile ai criminali informatici.

Per la tutela delle nostre informazioni, dovremo utilizzare sempre password univoche e complesse.

CONSIGLI PRATICI

 1-Lunghezza password  –> Non determina un livello di sicurezza maggiore. Utilizzando una password lunga e con caratteri differenti  la rendiamo più affidabile
aaaa  o  aaaaaaaaaaa —  Entrambe hanno uno scarso livello di sicurezza.
aa!_A34_I                   —  Livello di sicurezza maggiore

 

2- Frasi o parole? –> Si consiglia l’utilizzo di frasi in quanto una semplice parola  è più  facilmente hackerabile. Qualora il servizio lo permette possiamo utilizzare anche spazi

Esempio                         –PosSiaMO UtiLIzzaREAncHe SpazI

3- Modifica senza una logica –>Quando aggiorniamo le password non usiamo la logica, ma stra

volgiamo completamente la password.

NO –> Password_prova1  in Password_prova2

4-Autenticazione a due fattori –> Con questo sistema se qualcuno conosce la tua password non potrà accedere a nessun file e a nessuna informazione,in quanto si necessita di un ulteriore codice da inserire ( il secondo codice può essere un codice univoco inviato su un dispositivo attendibile, token elettronici , sms, e-mail etc)

5-Aggiornamento dispositivi –> Mantenendo aggiornati i nostri sistemi e quindi anche le nostre password diminuiamo maggiormente le possibilità che le nostre informazioni vengano violate.In quanto chi sta cercando , eventualmente, di accedere ai nostri contenuti si ritroverà sempre a dover ricominicare

 

Scegliere la password  più facile non protegge i nostri dati!!!