logo

Tag : openstack

05 Giu 2018

Supporto per scalabilità e sicurezza con architettura aperta e unificata.

Il 22 Maggio VMware ha presentato l’ultima versione della distribuzione OpenStack.
Sono state introdotte nuove funzionalità per aiutare i clienti a semplificare, scalare e proteggere gli ambienti OpenStack di produzione.

“Continuiamo a essere leader nell’innovazione di OpenStack essendo una delle prime aziende ad aggiornarsi alle ultime OpenStack Queens e continuiamo nella nostra incessante dedizione a fornire a CSP, operatori mobili, fornitori di servizi cloud e aziende il percorso più veloce per la produzione di successo Implementazione di OpenStack ” Questo è ciò che afferma Gabriele  Di Piazza vice presidente dell’azienda.

 

Tra le nuove funzionalità di VMware Integrated OpenStack-Carrier Edition possiamo parlare di:

  • Prestazioni accelerate di dati – Tempi di risposta migliorati, riduzione delle latenze di rete;
  • Ridimensionamento delle risorse multi-tenant elastiche – Garanzie e isolamento delle risorse a ciascun titolare;
  • OpenStack ” In a Box” per 5G e Edge Computing – Dimensioni ridotte e fattore di forma micro data center altamente resiliente;
  • Self-Driving Operations e Service Assurance – visibilità a 360° con approfondimenti in tempo reale;
  • Scalabilità massiva – fino a 500 host e 15.000 VM;
  • Elevata disponibilità per carichi di lavoro critici – Cloni, backup;
  • Ambiente virtualizzato unificato – Possibilità di eseguire sia i carichi di lavoro di VM che di container su un singolo gestore dell’infrastruttura virtualizzata;
  • Sicurezza avanzata – credenziali di applicazione e assegnazione dei ruoli di sistema;
  • Ottimizzazione e standardizzazione dei server DNS – servizio DNS scalabile su richiesta tramite Designate;
  • Interfaccia utente migliorata – Semplifica l’implementazione di reti a più livelli e L3 tramite l’ultimo dashboard Horizon;

Leggi i dettagli al link del sito ufficiale:

https://www.vmware.com/it/company/news/releases/2018/vmware-presents-integrated-openstack5-042218.html