logo

Sicurezza Logica

Cosa si intende per Sicurezza Logica?
Quando si fa riferimento alla sicurezza Logica, facciamo riferimento alla protezione dell’informazione nella sua integrità e disponibilità andando a contrastare ogni eventuale minaccia di tipo accidentale o intenzionale, si deve impedire l’alterazione diretta o indiretta delle informazioni e negare l’accesso alle informazioni da chiunque (fonte umana o non umana). Nonostante le misure attuate, un evento indesiderato può comunque violare e oltrepassare le barriere di sicurezza realizzate, lo scopo è quindi quello di:

    • Ridurre la probabilità che vengano violati
    • Individuare in modo rapido qualora questo accada
    • Limitare i danni e ripristinare il tutto nel minor tempo possibile

Bisogna intervenire in modo complementare, anticipando delle mosse di attacco ed essere pronti con soluzioni risolutive nel minor tempo possibile.
Esistono svariate modalità di protezione/prevenzione, tra le quali:

L’autenticazione con password: Il sistema permette il riconoscimento dell’utente attraverso l’inserimento di una singola password, il meccanismo in alcuni contesti ad alto livello di rischio di attacco, potrebbe risultare obsoleto in quanto esiste un elevato rischio che le password vengano indovinate, rubate o condivise, usate più volte e conservate in modo non sicuro.

L’autenticazione a più fattori comporta : (conoscenza, possesso,caratteristiche fisiche)

  • Qualcosa che sai solo tu (conoscenza) 
    • Password
    • Pin
    • Informazioni personali
  • Qualcosa che hai solo tu (possesso)
    • Carta magnetica
    • Password utilizzata una volta sola
    • Chiave fisica
  • Qualcosa che sei solo tu (caratteristiche fisiche)
    • Biometria

netpharos da anni realizza e propone progetti  per la sicurezza logica nelle province di Avellino, Benevento, Caserta, Napoli e Salerno.

Comments are closed.